30 ore per la vita, Lorella Cuccarini ad Introdacqua e Cantone: “Qui gente solidale”

0
1244

INTRODACQUA – Sorriso sulle labbra, strette di mano, selfie a volontà e abbracci a non finire. Straordinaria accoglienza ieri prima a Introdacqua e poi nella frazione di Cantone per Lorella Cuccarini, testimonial del progetto “Trenta ore per la Vita”, campagna di sensibilizzazione che sostiene la ricerca contro le malattie oncoloematologiche. E’ stata l’associazione Agbe di Pescara, assieme a quella di Introdacqua a mettere in piedi una kermesse all’insegna della solidarietà, musica, tradizione e buona cucina. “Ho trovato delle persone calorosissime” – confessa Cuccarini – “in quanto a solidarietà questo piccolo Comune ha fatto sempre la sua parte”.LORELLA 1 “La risposta della comunità è stata meravigliosa, come del resto le tante persone che sono arrivante in pulmann”, ha detto il sindaco Terenzio Di Censo. “Ben vengano questi eventi che danno lustro a Introdacqua e Cantone. Ancora una volta ci siamo confermati un popolo accogliente”, rileva il vice sindaco Angelo Del Monaco. Nella macchina organizzativa è stata coinvolta l’associazione Futura per la ristorazione, il comitato di Cantone e l’associazione Agbe. Ad esibirsi anche la Crescendo Band di Introdacqua. “Abbiamo realizzato un sogno”- spiegano dall’associazione- tutti soddisfatti per l’ottima riuscita della manifestazione.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO