Magneti Marelli Sulmona: dipendente ritrovato dai suoi colleghi riverso a terra

SULMONA – Paura allo stabilimento della Magneti Marelli di Sulmona per un uomo di 55 anni che, nel tardo pomeriggio di oggi, è stato ritrovato dai suoi colleghi riverso a terra. Immediato il trasferimento al nosocomio cittadino dopo l’intervento dei sanitari del 118. Fortunatamente il dipendente della Marelli ha ripreso conoscenza di lì a poco e le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. Per un attimo fra i dipendenti si è respirato un clima di forte apprensione. Al momento non si conoscono altri particolari sulla vicenda.

A.D.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *