Autostrada: all’altezza del casello di Popoli-Bussi riscontrate alcune crepe sul manto stradale

POPOLI – Controlli sull’intera rete autostradale A24 e A25 a seguito della forte scossa di ieri mattina. All’altezza di Popoli sull’A25, in direzione Roma, è stato necessario predisporre un restringimento della carreggiata dopo che sono state riscontrate alcune crepe. La riduzione della corsia di marcia e di emergenza è necessaria per verificare in maniera approfondita lo stato degli appoggi del viadotto. Le autostrade A24 ed A25 sono comunque tutte percorribili con regolarità. I controlli sull’intera rete autostradale da parte degli uomini di Strada dei Parchi e della Polizia Stradale sono attualmente in corso e proseguiranno 24 ore su 24, sia sul versante abruzzese che nella zona di Roma. La scossa, avvertita distintamente anche nei Laboratori di INFN, ha fatto scattare gli allarmi di alcuni esperimenti sensibili, ma le strutture sotterranee non hanno registrato danni.

(Red)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *