Bugnara: giovane colpito involontariamente da un proiettile al campo di tiro. Operato presso l’Ospedale di Sulmona

0
438

BUGNARA – Una semplice distrazione che poteva finire in tragedia. Panico ieri nel campo di tiro di Bugnara quando un giovane è stato colpito, senza volerlo, da un proiettile. Protagonisti della vicenda padre e figlio. Un terribile scherzo del destino che ha colto tutti di sorpresa. Il colpo sarebbe partito dall’arma che il padre stava utilizzando per le esercitazioni. Un gesto del tutto involontario. Il giovane – stando alle prime informazioni – sarebbe stato colpito a un ginocchio. A prestare i primi soccorsi, rivelatesi provvidenziali, è stato il gestore del campo di tiro. Sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 che hanno trasportato il giovane all’ospedale di Sulmona. Si è reso necessario in seguito un intervento chirurgico, fortunatamente riuscito alla perfezione. La spiacevole vicenda si è chiusa con un lieto fine dal momento che le condizioni del giovane non sarebbero preoccupanti. A indagare sul caso sono i Carabinieri della locale stazione, coordinati dal capitano Florindo Basilico. Per il padre, ironia della sorte, si procederà d’ufficio, viste le lesioni riportate dalla prole.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO