Centro autismo Pratola Peligna, Paolucci rassicura: ” Procedura in itinere”

PRATOLA PELIGNA – E’ in itinere il provvedimento per l’affidamento del centro dell’autismo di Pratola Peligna. Lo ha assicurato l’assessore regionale alla sanità Silvio Paolucci nel corso dell’audizione alla Commissione vigilanza. “Stiamo creando le condizioni perchè tutte le strutture private abbiano la capacita’ di erogare il miglior servizio possibile che nel corso degli anni passati e’ stato sempre inferiore rispetto alla domanda; e tutto cio’ nell’ottica di dare sollievo alle tante famiglie interessate e di offrire la migliore assistenza possibile ad una parte cosi’ importante della nostra società”, ha esordito Paolucci. Una posizione che non spiazza più di tanto il sindaco Antonio De Crescentiis. “ E’ un’azione condivisa che non mi coglie di sorpresa, al contrario mi rassicura”, commenta il primo cittadino. L’autismo e’ una sindrome psichiatrica che origina da un disturbo dello sviluppo che coinvolge le abilita’ di comunicazione e di socializzazione della persona. Secondo l’Istituto Nazionale della Sanita’, i disturbi dello spettro autistico hanno una incidenza sulla popolazione per un tasso medio del 4,5 per mille, se si considera il disturbo nelle sue molteplici sfaccettature.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *