Centro storico di Sulmona: inciviltà e degrado che fa crescere malcontenti e polemiche

0
460

SULMONA – Resta in balia del degrado e dell’incuria Vico Sanità, quell’angolo di Corso Ovidio collocato nei pressi dello storico Palazzo omonimo. Segnalazioni da parte di turisti, residenti e commercianti erano arrivate già nel corso dell’estate. La zona resta sommersa da quel velo di inciviltà che fa crescere malcontenti e polemiche. A due passi dallo storico plesso si trova di tutto e di più: pacchi di sigarette, bottiglie di birra, flaconi di medicinali lasciati a terra come se nulla fosse e cartacce varie. Una scena raccapricciante che si presenta sotto gli occhi di cittadini e turisti se si considera che troppo spesso quell’angolo del centro storico viene scambiato per orinatoio pubblico. Una città che vuole crescere sotto il profilo turistico-culturale necessita si di una programmazione da parte degli organi preposti, ma merita rispetto e attenzione da parte di tutti i cittadini. Dal Fontanone di piazza Garibaldi alla Fontana del Vecchio, dalla Villa Comunale ai giardini del parcheggio di Santa Chiara non poche volte episodi di inciviltà sono finiti agli onori della cronaca, nonostante i ripetuti appelli. Ora basta.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO