338.4232122

Chiama

Via Galileo Galilei

67039 Sulmona, AQ

8:30 AM - 20:30 PM

Dal Lunedì al Sabato

Cna inaugura nuova sede a Sulmona alla faccia della crisi

26 Lug

Cna inaugura nuova sede a Sulmona alla faccia della crisi

SULMONA – Far diventare Sulmona un punto di riferimento per il territorio vasto, sviluppare le realtà naturali ed economiche esistenti, stabilire le condizioni attrattive sotto il profilo turistico e creare imprese innovative per la conquista di nuovi mercati e per riscoprire le antiche tradizioni e i mestieri di una volta. Sarà questa la mission della nuova sede della Cna in via Matteotti a Sulmona, già operativa di fatto, ma inaugurata ieri con tanto di taglio del nastro alla presenza del sindaco Annamaria Casini, dell’assessore comunale Alessandra Vella, del Direttore Cna L’aquila Agostino Del Re, del Coordinatore della sede Franco Ruggieri e del Vice Direttore Nazionale Giuseppe Montalbano. In tempi di crisi c’è chi non si scoraggia e non perde la voglia di espandersi per puntare su una presenza capillare nel territorio. E’ proprio il caso della Cna che nel corso dell’inaugurazione ha lanciato una sorta di modello per uscire dalla crisi: turismo e nuove start up. “Quando si taglia il nastro è sempre un evento positivo”- rimarca il sindaco Casini. “Lavoreremo con l’associazione per agevolare le imprese esistente e creare nuovi investimenti per invertire la tendeza”- aggiunge. A rimettere al centro Sulmona e il suo ruolo di capofila verso i paesi del circondario è stato il Direttore Cna L’Aquila Agostino Del Re. Per Franco Ruggieri l’inaugurazione della sede restituisce fiducia a una città che ha perso la rappresentatività sindacale e di categoria. Spinge verso una politica fiscale più equa il Vice Presidente nazionale Montalbano. Nel corso della cerimonia sono intervenuti anche il Direttore Regionale Cna Graziano Di Costanzo, il Presidente Regionale Italo Lupo e il Presidente Cna L’Aquila Giorgio Stringini.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *