Cocullo Rito dei Serpari: 2 mila firme per candidatura a patrimonio dell’umanità Unesco

0
419

COCULLO – Oltre duemila firme raccolte da maggio ad oggi per candidare il Rito dei Serpari di Cocullo a patrimonio immateriale dell’umanità Unesco. Il bilancio è arrivato due giorni fa da Pasquale D’Alberto, uno dei promotori dell’iniziativa popolare, a margine del convegno dedicato all’aglio rosso. Finora i consensi sono arrivati anche da Goriano Sicoli nel corso della festa di Santa Gemma. Un banchetto sarà allestito fino a domenica a Campo di Fano nell’ambito della sagra dell’aglio rosso. Per tutta l’estate si raccoglieranno le firme fino alla tradizionale manifestazione della “Corsa degli Zingari” di Pacentro. “L’obiettivo è quello di spiegare innanzitutto l’importanza di questo riconoscimento per Cocullo e per il Rito dei Serpari” – sottolinea D’Alberto – “E’ fondamentale nel momento della presentazione del dossier” – conclude -“ riscontrare un sostegno popolare”.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO