Comune di Sulmona: revisione generale di tutto l’apparato normativo dello strumento urbanistico e uno studio di micro-zonazione sismica in variante al piano regolatore

SULMONA – La Giunta Comunale approva in tempi record la proposta di viariante generale alle norme tecniche di attuazione del piano regolatore, il che significa una revisione generale di tutto l’apparato normativo dello strumento urbanistico oltre che uno studio di microzonazione sismica in variante al piano regolatore. Ad annunciarlo in una nota è il vice sindaco e assessore comunale con delega all’urbanistica Mariella Iommi. “La variante proposta- spiega- “riorganizza la materia urbanistica sulla base degli interventi normativi succedutesi dal 1984 ad oggi e risponde all’esigenza di svecchiamento della disciplina vigente, con forte impatto sulla valorizzazione del patrimonio e sull’economia edilizia in attesa di una più completa e complessa revisione del piano regolatore generale. “L’approvazione di questa variante urbanistica”- prosegue il vice sindaco e assessore- “darà impulso alla ripresa economica della città dal momento che sono previste, solo a titolo esemplificativo, misure premiali per gli edifici esistenti nelle zone residenziali”. La Iommi rimarca che “saranno introdotti correttivi sul computo della superficie utile, svincolando alcune fattispecie precedentemente ricomprese, consentendo la realizzazione di manufatti agricoli su superfici di 3000 mq anzichè dei 10000 prima necessari, orientando l’apparato normativo verso una maggiore flessibilità delle destinazioni d’uso”. La proposta della Giunta sarà al vaglio prima delle commissioni e poi dell’assise civica. Resta solo da capire se, dopo la sentenza del Tar che assegna il seggio di Forza Italia all’avvocato Elisabetta Bianchi anziché al consigliere in carica Alessandro De Gennaro, si rivoluzionerà l’assetto e l’iter dovrà ripartire da capo o basterà un semplice emendamento.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *