Consiglio Comunale Sulmona: obblighi istituzionali da adempiere entro il 31 Luglio

0
453

SULMONA – Un’estate calda e movimentata per la neonata amministrazione comunale. Dopo il debutto di giovedì scorso che ha fatto registrare a Palazzo San Francesco un perfetto fair play fra maggioranza e minoranza, nelle prossime settimane l’assise civica sarà convocata per ben due volte. Il secondo Consiglio Comunale dell’era Casini potrebbe tenersi già il prossimo 15 luglio per costituire le commissioni consiliari. Il primo vero ostacolo per l’amministrazione sarà in ogni caso l’assestamento e il pareggio di bilancio. Obblighi istituzionali da adempiere entro il 31 luglio. Una seduta quindi a metà e l’altra a fine mese. “Abbiamo tempi molto corti per portare avanti le formalità necessarie per arrivare all’assestamento e al pareggio di bilancio”, ha detto la Presidente dell’assise civica Katia Di Marzio. Da Palazzo San Francesco intanto fanno sapere che l’amministrazione voterà il bilancio nei tempi stabiliti dalla legge, senza avvalersi delle proroghe, per dare “una svolta rispetto al passato”. La Presidente Di Marzio torna nel frattempo sulla componente rosa dell’assise civica che è predominante. “Uno dei temi sui quali assicureremo la nostra attenzione è la tutela e la salvaguardia del punto nascita” – incalza – “ovviamente avremo a cuore anche altre problematiche. Un Consiglio in rosa darà un’impronta diversa nelle modalità con le quali l’assise civica andrà ad affrontare le singole questioni”, chiosa Di Marzio.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO