De Nino-Morandi di Sulmona caso nazionale: una giornata negli studi di SKY per i ragionieri reporter

0
459

SULMONA – Una giornata negli studi televisivi di Sky Tg 24 come premio per aver ottenuto il primato in un progetto nazionale di giornalismo e comunicazione. Partiranno domani per Roma gli alunni del De Nino-Morandi di Sulmona, ospiti da ottobre 2014 dell’Iti di Pratola Peligna. La loro inchiesta televisiva sulla sede storica del plesso scolastico di via D’Andrea è piaciuta alla commissione di Sky Tg 24. I ragionieri reporter sono arrivati primi in un progetto nazionale che ha visto oltre 500 elaborati presentati al vaglio di una commissione composta da una decina di esperti di Roma e Milano. L’inchiesta televisiva comincia con il sequestro dell’edificio scolastico da parte della Finanza dell’Aquila. I ragazzi con tanto di telecamera e microfono sono entrati nelle attività commerciali della zona per catturare il parere dei commercianti che non vivono certo tempi di prosperità da quando il De Nino-Morandi ha chiuso i battenti. Il servizio si chiude con l’intervista al Presidente della Provincia dell’Aquila Antonio De Crescentiis. Attesa e trepidazione nella vigilia dell’esperienza romana. “Per noi è quasi un sogno entrate negli studi di Sky. Un’esperienza che non dimenticheremo mai”, sottolineano i ragionieri. “Con questo progetto intendiamo anche spronare gli organi competenti perché pongano in essere tutte le procedure per riaprire la nostra scuola”. Il progetto è stato curato dal docente Franco D’Amico che non manca di rimarcare ancora una volta l’assiduità e l’interesse mostrato dagli alunni per il progetto. E’ la prova che quando si lavora con passione i risultati arrivano.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO