Elezioni Sulmona, Elisabetta Bianchi: “Patto del Consigliere della Casini è inutile. Città tradita con i fatti”

SULMONA – “Il patto di fedeltà che il candidato sindaco Annamaria Casini ha fatto firmare ai suoi candidati consiglieri e’ inutile perché la città è già stata tradita con i fatti”. Non usa mezzi termini il candidato sindaco di Forza Italia Elisabetta Bianchi per criticare l’iniziativa della Casini. “Sarebbe stato bello e più utile alla cittadinanza” rincara ” vederli sottoscrivere il no alla centrale e metanodotto Snam, il no alla chiusura del punto nascita, il no alla chiusura o delocalizzazione del Tribunale, il no al declassamento della città ad area intermedia che allontana Sulmona dai trasporti, dagli istituti superiori, dalla sanità”. Su questi temi, su cui la Bianchi si è sempre battuta, resta il silenzio delle forze politiche che sostengono la coalizione del candidato sindaco Casini. “Una mega coalizione ibrida” conclude la Bianchi “che esclude dal programma questi argomenti, nevralgici per Sulmona e per l’intera Valle Peligna”. Intanto domani 2 giugno alle 17.30 nella frazione Cavate la Bianchi incontrerà i residenti delle frazioni.

(Red)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *