Madonna della Libera Pratola Peligna, Formichetti sfida il maltempo: applausi e emozioni. Festa al rush finale

PRATOLA PELIGNA – La “Direzione Libera” di Marco Formichetti sbarca anche a Pratola Peligna fra pioggia, freddo e tanti applausi della folla che non è mancata al concerto di ieri sera in piazza Garibaldi. Un’esibizione che era in programma lo scorso 29 aprile, rimandata in seguito per pioggia, ma anche ieri le condizioni atmosferiche hanno tenuto tutti con il fiato sospeso. Dopo una breve interruzione del concerto, si è spalancato il cielo e Formichetti ha dato libero sfogo alla sua voglia di appassionare ed emozionare il pubblico. Diversi i brani proposti da quelli più conosciuti come “Un amore così grande” e “Io che non vivo senza te”, fino alle canzoni del suo ultimo progetto “Direzione Libera” che nasce in collaborazione con Sincronie Musicali di Patrizio Maria D’Artista. “E’ sempre un’emozione cantare nella piazza del tuo paese”, sottolinea Formichetti. “Una piazza questa sera piena di gente nonostante la pioggia e il freddo”. Che la serata sia riuscita nonostante le condizioni atmosferiche incerte lo confermano il Presidente del Comitato Festeggiamenti della Madonna della Libera Gianlorenzo D’Andrea, il Vice Presidente Luca Casasanta e il Tesoriere Pier Paolo Zavarella. Il centro peligno sarà pieno di appuntamenti nel week end con il rush finale della festa. Si comincia questa sera alle ore 22 con l’esibizione della cover di Ligabue in piazza Garibaldi. Sabato il pomeriggio sarà dedicato ai bambini e in serata, alle 22 in piazza Nuova, occhi puntati sull’attesissimo concerto di Raf (ingresso gratuito). Domenica alle 10,30 il vescovo di Sulmona-Valva Angelo Spina aprirà la Porta della Misericordia del Santuario pratolano. Chiusura col botto in serata con la comicità di Gianluca Impastato. Un week end coi fiocchi anche se questa volta dovrà splendere il sole.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *