Ministero dei Beni Culturali inserisce Sulmona e l’Abbazia Celestiniana tra i 5 attrattori turistici nazionali

0
3945

SULMONA – L’Abbazia Celestiniana di Sulmona entra a far parte dei cinque attrattori turistici nazionali del Ministero dei Beni Culturali. A renderlo noto è l’assessore regionale alle aree interne Andrea Gerosolimo che annuncia l’arrivo di un ulteriore finanziamento di un milione di euro, che si va ad aggiungere ai dodici milioni già stanziati nel Masterplan. “Grazie al lavoro della Regione Abruzzo in sede di conferenza unificata, arriva il riconoscimento da parte del Ministero che inserisce Sulmona e l’Abbazia Celestiniana tra i 5 attrattori turistici nazionali”- annuncia con soddisfazione Gerosolimo- sottolineando che “è stato un lavoro di squadra che riconosce l’Abbazia come salotto d’Abruzzo”. Lo scorso 10 novembre il sindaco Annamaria Casini siglò con la Regione la convenzione che istituisce il complesso monumentale come punto di riferimento del turismo regionale, una sorta di polo dove convoglieranno i servizi di promozione del territorio. Il finanziamento all’Abbazia Celestiniana rientra nel Piano strategico “Grandi Progetti Beni culturali” presentato dal Mibac e riguardante le due annualità 2017-2018. Sul piatto dei finanziamenti il Ministero ha posto 135 milioni di euro in due anni da destinarsi a siti del Centro-Nord. Nell’elenco, con l’Abbazia, figurano anche la Rocca di Albornoz, la Fortezza Marghera, il parco ‘Colle dell’Infinito’, l’Arsenale di Venezia.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO