Ospedale di Sulmona, Elisabetta Bianchi: “Troppi disservizi”

0
435

SULMONA – “Sull’ospedale di Sulmona incombono da troppo tempo molte disfunzioni. Incredibile che la Asl 1 non riesca a prevenirle e fronteggiarle. Se qualcuno al suo interno pensa che, creando le precondizioni per il malfunzionamento della struttura sanitaria me agevola il declassamento ad ospedale di base, con la conseguente perdita di numerose unità operative complesse, come già previsto dal piano sanitario regionale, si sbaglia”. Lo ha detto l’esponente di Forza Italia, Elisabetta Bianchi, all’indomani dell’ennesimo disagio registrato nel reparto di Radiologia dove molti macchinari non funzionano, con gravi ripercussioni sull’utenza e sull’efficienza e sull’immagine dell’ospedale. “Stiamo valutando l’ipotesi di segnalare all’autorità giudiziaria ogni stallo decisionale all’interno della Asl che danneggia la funzionalità del nostro presidio ospedaliero come ospedale di primo livello. Chiunque lo mortifica con le sue omissioni ne risponderà alla città e non solo” ha concluso.

(Red)

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO