Ospedale Sulmona: Giunta Regionale approva ristrutturazione sala operatoria

SULMONA – La Giunta Regionale approva il provvedimento relativo all’intervento di potenziamento ed adeguamento della dotazione tecnologica e degli arredi del blocco operatorio del Presidio Ospedaliero di Sulmona. Ne ha dato notizia, al termine della seduta, l’assessore Andrea Gerosolimo. Il provvedimento prende forza dalla Legge n. 67/88, che (art. 20) disciplina il programma pluriennale di investimenti in materia di ristrutturazione edilizia, ammodernamento tecnologico del patrimonio sanitario pubblico e di realizzazione di residenze sanitarie assistenziali per anziani e soggetti non autosufficienti. “Fra gli interventi individuati nel programma di investimenti”, ha spiegato lo stesso Gerosolimo, ” è ricompreso l’intervento di ammodernamento del blocco operatorio dell’Ospedale di Sulmona per il quale è previsto un finanziamento complessivo pari a 3.661.000,00″. Il finanziamento è così ripartito: 1.989.139,61, pari al 95%, a carico del bilancio dello Stato; 104.691,56, pari al 5%, a carico del bilancio della Regione; 1.567.168,83, quale cofinanziamento a carico del bilancio della ASL1 di Avezzano-Sulmona-L’Aquila. “L’intervento prefigurato risulta fortemente migliorativo rispetto a quello realizzato nel 2007 – aggiunge l’assessore – “in quanto prevede la realizzazione di una terza sala operatoria così come previsto nella riorganizzazione dalla direzione aziendale”.

(Red)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *