Pettorano sul Gizio: orso torna a Vallelarga e fa scorpacciata di mele

0
407

PETTORANO SUL GIZIO – Torna l’orso nella frazione Vallelarga di Pettorano sul Gizio. Una visita lampo quella del platingrado che avrebbe divorato una pianta di mele in una delle abitazioni per poi fuggire per le campagne della zona. La sua presenza è stata avvertita dai residenti che hanno fatto subito un giro di telefonate per richiamare l’attenzione degli organi preposti. Fortunatamente non si contano ingenti danni dopo la nuova incursione dell’animale. Il fenomeno è tornato al centro dell’attenzione da una settimana a questa parte, dopo un’estate praticamente tranquilla. L’orso in pochi giorni avrebbe visitato la frazione Cavate di Sulmona, la zona della stazione di Introdacqua e in via Arabona dove ha fatto strage di galline e il territorio comunale di Pettorano sul Gizio. Sul posto da qualche giorno sono presenti i volontari dell’associazione Dalla parte dell’orso che stanno distribuendo le reti elettrificate a protezione dei pollai. E’ stata proprio l’associazione a invocare su facebook un clima di condivisione, auspicando collaborazione fra istituzioni, enti e Corpo Forestale dello Stato per non lasciare i cittadini da soli. Gli allevatori della zona nel frattempo hanno chiesto l’intervento del Parco Nazionale della Majella, a tutela dei loro allevamenti.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO