Polizia Penitenziaria Sulmona: rinnovo contratti, anche la Uil-Pa scende in piazza a Pescara

PESCARA – Un migliaio di lavoratori del settore pubblico in piazza a Pescara per la manifestazione regionale promossa da Cgil-Fp, Cisl-Fp, Uil-Pa, Uil-Fpl e Ugl e finalizzata a chiedere il rinnovo dei contratti e ad ottenere risposte sulle principali vertenze abruzzesi. Tra esse numerosa è stata la compagine della Polizia Penitenziaria presente e proveniente dall’Abruzzo intero. Il tutto a testimonianza dell’enorme difficoltà che sta incontrando il comparto e non solo per i mancati adeguamenti economici. “Molto ben riuscita la manifestazione andata oltre le più rosee aspettative – afferma Mauro Nardella Vice segretario regionale della Uil Pa Polizia Penitenziaria – i lavoratori hanno sete evidentemente di diritto, quel diritto calpestato da un Governo che continuando a tagliare, nel suo bilancio, capitoli riservati a uomini e mezzi di tutte le forze armate. “A proposito di forze armate – aggiunge il sindacalista – solidarietà la esprimo a nome della Uil Pa Polizia Penitenziaria ai colleghi del Corpo Forestale dello Stato per le note vicende che lo stanno interessando e ai colleghi della Polizia Provinciale per l’azzeramento delle loro identità da parte di organi che più che essere grati per l’ottimo lavoro da essi svolto hanno voluto, senza pensarci tanto, cancellarne la storia”.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *