Pratola Peligna: restano gravi le condizioni del 17enne investito nei giorni scorsi da un furgone sulla Strada Statale 17

PRATOLA PELIGNA – Restano gravi le condizioni del 17enne investito nei giorni scorsi da un furgone sulla statale 17 all’altezza del bivio di Pratola Peligna. Dopo il violento impatto con il mezzo pesante le condizioni del ragazzo destavano subito preoccupazioni. Nel giro di poco tempo è stato prima sottoposto alle cure presso l’ospedale di Sulmona, dopodiché si è reso necessario il trasferimento al San Salvatore dell’Aquila dove è tuttora ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Per i medici del nosocomio aquilano le condizioni per il momento restano stazionarie. Ulteriori valutazioni saranno effettuate nelle prossime ore. Nei pressi del bivio di Pratola, stando ai primi rilievi, sembrerebbe che il ciclista abbia svoltato sulla sinistra con l’intento di imboccare via Trieste. Da lì l’impatto violentissimo con il mezzo pesante che anch’esso procedeva in direzione nord. Tocca ai Carabinieri della stazione di Pratola Peligna far luce sul caso attraverso le indagini. Dall’altra parte un’intera comunità, che segue con apprensione la vicenda, sta facendo il tifo in queste ore per il giovane rimasto gravemente ferito.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *