Pratola Peligna Centro Trasfusionale, Presidente Avis: “Serve numero verde per gestire le donazioni”

0
331

PRATOLA PELIGNA – Gestire l’afflusso dei donatori al Centro Trasfusionale dell’ospedale di Sulmona attraverso l’attivazione di un numero verde. A rilanciare la proposta è il Presidente dell’associazione Avis di Pratola Peligna Sergio Paolucci. L’idea è quella di monitorare e ottimizzare le donazioni soprattutto nei momenti di emergenza, onde evitare di rispedire a casa gli utenti dopo ore di attesa. “Sarebbe auspicabile poter gestire e poter fare in modo che l’afflusso di donazioni presso il Centro Trasfusionale di riferimento avvenga con una certa fluidità in modo tale da consentire al personale sanitario di operare al meglio e di gestire i gruppi sanguinei dei donatori necessari al momento”, fa notare Paolucci. Secondo il Presidente Avis Pratola Peligna la semplice istituzione di un numero verde o la gestione delle donazioni per appuntamento riuscirebbe a risolvere l’annoso problema. Dall’Avis riparte intanto un appello a donare il sangue con regolarità e costanza non solo nei momenti di emergenza.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO