Pratola Peligna, “Io non Rischio”: sensibilizzare i cittadini sulle buone pratiche della Protezione Civile per sapere come comportarsi in caso di terremoto

0
424

PRATOLA PELIGNA – Sensibilizzare i cittadini sulle buone pratiche della Protezione Civile. Informare la popolazione sulla mitigazione del rischio sismico, sapendo come comportarsi in caso di terremoto. Risponde a questo preciso obiettivo la campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione sismica “Io non Rischio” che quest’anno oltre a Sulmona per la prima volta fa tappa anche a Pratola Peligna. Nei giorni 15 e 16 ottobre i volontari della Protezione Civile pratolana e quelli della Croce Verde allestiranno uno stand informativo in piazza Madonna della Libera per incontrare i cittadini. “Fra i vari consigli in caso di evento sismico, è importante mantenere la calma perché il panico è il primo nemico. E’ fondamentale inoltre sapere dove andare e quali sono i primi atteggiamenti da adottare. Per questo invitiamo tutta la cittadinanza a venirci a trovare nel prossimo week end”- spiega Marco Liberatore, uno dei volontari della Protezione Civile. Anche a Pratola Peligna si pensa nel frattempo all’aggiornamento del piano di emergenza comunale, datato 2011, mentre è stata completata la microzonazione sismica, come annunciato in conferenza stampa dal vice sindaco Costantino Cianfaglione.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO