Punto Nascita Sulmona, Avv. Elisabetta Bianchi: ”Pezzopane non cambi le carte in tavola”

SULMONA – “Nel sostenere la salvaguardia del punto nascita di Sulmona la senatrice Pezzopane dimentica che deve rivolgersi al suo partito: il PD”. Il candidato sindaco di Forza Italia Avvocato Elisabetta Bianchi risponde così alla senatrice Stefania Pezzopane. “Infatti il Comitato per la salvaguardia del punto nascita ha dimostrato che la scelta e’ squisitamente politica e che spetta alla Regione Abruzzo. All’epoca della giunta del presidente Chiodi” rimarca Bianchi “il punto nascita era stato salvato dalla chiusura per ragioni di particolare conformazione del territorio e di difficoltà dei collegamenti viari, mentre nell’allegato al decreto commissariale n.10/2015 di soppressione dei punti nascita emesso dal Commissario Luciano D’Alfonso il presidio di Sulmona viene eliminato dalla tabella che prevede la riorganizzazione dei punti nascita lasciandone semplicemente il terzo rigo in bianco. L’Abruzzo non potrà uscire dal commissariamento della sanità a danno dei cittadini del Centro Abruzzo”. ”La Pezzopane” – conclude la Bianchi- “non cambi le carte in tavola”.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *