Raiano: tentano di raggirare un anziano in strada ma sono costretti a fuggire

0
463

RAIANO – Tentano di raggirare un anziano in strada ma sono costretti a fuggire. L’episodio si è verificato sabato pomeriggio fra Raiano e Vittorito. I due malviventi hanno fermato l’uomo che era a bordo della sua autovettura e con tanto di paletta segnaletica hanno simulato un normale controllo stradale. I due, fingendosi delle forze dell’ordine, hanno chiesto all’anziano di favorire la patente di guida ma l’uomo non si è fatto trovare impreparato. Ha capito che qualcosa non andava e ha minacciato i ladri di contattare il 112. I due malviventi a quel punto, capendo che la vittima non era caduta nel tranello, si sono dati alla fuga. Poco prima avevano fermato un altro anziano, sempre sulla stessa strada. Solita tecnica. Hanno alzato la paletta segnaletica, intimando l’alt e hanno richiesto la patente. L’uomo si è limitato a consegnarla, senza tirare fuori il portafoglio. Anche in questo caso i ladri sono rimasti a bocca asciutta. La vittima, prima di rientrare a casa, si è rivolta alla stazione dei Carabinieri di Raiano per denunciare il caso. Il consiglio per coloro che vengono fermati in strada da uomini con divisa e con la paletta segnaletica, è quello di contattare immediatamente il 112.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO