338.4232122

Chiama

Via Galileo Galilei

67039 Sulmona, AQ

8:30 AM - 20:30 PM

Dal Lunedì al Sabato

Poli attrazione e Apc, Gerosolimo: “ Il Vescovo non si turbi”

9 Apr

Poli attrazione e Apc, Gerosolimo: “ Il Vescovo non si turbi”

SULMONA – Un incontro per chiarire la questione dei poli d’attrazione, rassicurare il pastore diocesano sul mantenimento dell’Agenzia di Promozione Culturale di Sulmona e informarlo sulle attività poste in essere dall’assessorato regionale del lavoro. L’assessore Andrea Gerosolimo ha gradito e recepito la preghiera-monito del vescovo di Sulmona-Valva Angelo Spina ma, nel contempo, anche lui fa una “predica” accorata al vescovo. L’argomento dei poli d’attrazione- spiega Gerosolimo- merita una trattazione argomentata, suffragata da riscontri giuridici oggettivi. “Non posso fare a meno di evidenziare che, sulla base della programmazione relativa alla Strategia Nazionale delle Aree Interne, la classificazione quale polo di attrazione è mirata unicamente a determinare quali aree debbano essere considerate interne in ragione della loro distanza dai poli e che dalla qualifica di polo di attrazione non discende alcuna conseguenza programmatoria di altro genere, né i poli di attrazione sono destinatari, in quanto tali, di specifici finanziamenti”, “Pertanto”- tuona l’assessore- “l’asserzione secondo la quale il mancato riconoscimento quale polo di attrazione comporta minori investimenti in termini di sanità, trasporti ed istruzione altro non è che una colossale fandonia, maldestramente orchestrata e propalata nella nostra città da personaggi che mostrano tanta nostalgia per i bei tempi andati e distillano veleno verso la mia persona e l’istituzione che rappresento”. Rassicurazioni arrivano poi sulle sorti del Centro Servizi Culturali. “La Regione Abruzzo non ha alcun intendimento di procedere alla chiusura dell’Agenzia di Promozione Culturale di Sulmona, un presidio che da decenni svolge un significativo ruolo culturale e sociale a vantaggio della comunità di Sulmona e del territorio ad essa circostante”, chiarisce Gerosolimo, specificando che non dissente sull’accorato appello del vescovo rispetto al bene comune e l’esigenza di un confronto volto a superare l’eccessivo clima di scontro tra le forze politiche.
Andrea D’Aurelio
GEROSOLIMO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *