Sulmona, buche stradali e radici ingombranti: protestano i residenti di via Papa Giovanni XXIII

0
517

SULMONA – Sul piede di guerra i residenti di via Papa Giovanni XXIII a Sulmona. E’ arrivata l’ennesima segnalazione riguardante le radici delle piante e le condizioni del manto stradale che recano non pochi problemi circa la viabilità e l’incolumità pubblica. A detta dei residenti la situazione è diventata insopportabile. “Purtroppo le radici delle piante che sono situate lungo questa via stanno creando grandissimi problemi” – fanno notare i cittadini. “Le radici piano piano continuano a crescere e permane il rischio di infiltrazioni con i garage e i fondaci delle varie abitazioni”. Altra criticità – rimarcano i residenti – è data dalle condizioni dell’asfalto che provoca notevoli difficoltà alle persone che transitano nella zona. Molti hanno rischiato di farsi male. La situazione di via Papa Giovanni XXIII si va ad aggiungere a quella annosa del viale della Stazione Ferroviaria dove, a causa di buche e dissesti, è diventata davvero un’impresa attraversare l’arteria stradale. Intanto in via Fiume spunta un nuovo cantiere. Sono ripresi i lavori per la riparazione del manto stradale. In occasione della partenza della settima tappa del Giro d’Italia del 13 maggio scorso, non pochi gli interventi del Comune di Sulmona sul fronte della viabilità. Ma di buche ancora aperte e strade da riparare ne sentiremo ancora.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO