Sulmona: Concorso Maria Caniglia il 20 settembre

SULMONA – Si alzerà il prossimo 20 settembre il sipario della 33esima edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico Maria Caniglia. Dopo le ansie della passata edizione che ha visto lo slittamento della manifestazione da settembre a dicembre per mancanza di fondi, quest’anno il Concorso torna in concomitanza con l’ingresso dell’autunno. Saranno un centinaio gli artisti pronti a salire sul prestigioso palco del Caniglia da tutta Europa, in particolare da Spagna e Belgio. Una boccata d’ossigeno anche per l’economia cittadina che potrà riprendersi dopo qualche settimana di stallo all’indomani del sisma. “Alcuni fondi non sono ancora arrivati ma noi siamo fiduciosi che non mancheranno”- sottolinea il Direttore artistico del Concorso Gaetano Di Bacco. Elemento di forza dell’affermata manifestazione sarà, come al solito, la giuria. Persone di grande professionalità e personalità valuteranno le singole performance. Fra gli altri sarà presente anche quest’anno il soprano Cecilia Gasdia in qualità di Presidente. La novità già annunciata da Di Bacco sarà l’attribuzione del Premio della Lirica a Michele Mirabella. Il programma del Concorso Internazionale prevede per le prime due giornate, il 20 e il 21 settembre, le sfide eliminatorie. La semifinale è fissata per il 22 settembre. Il 23 e il 24 avrà luogo la preparazione della finale che anche quest’anno avverrà con l’Orchestra Sinfonica formata da nuovi professionisti tutti abruzzesi. Il sipario calerà il 25 settembre con la serata conclusiva che sarà presentata da Valentina Lo Surdo di Radio Tre. Che il Concorso cominci.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *