Sulmona ed edicole come info point: si torna a parlare del progetto

0
573

SULMONA – Perché non rilanciare il progetto “rete delle edicole”? La proposta arriva da Rolando Resta, edicolante di piazza Del Carmine a Sulmona. L’ambiziosa iniziativa venne ideata da Confesercenti e Cescot nel 2013 e fu adottata, ma mai attuata, dall’ex amministrazione di centrosinistra guidata da Peppino Ranalli. L’obiettivo era quello di trasformare le edicole in info point per realizzare una vasta rete nel territorio con un progetto volto a valorizzare le stesse edicole con una concreta attività di servizio nel settore turistico. In sostanza gli edicolanti dovevano essere in grado di informare sui prodotti e servizi turistici; sviluppare la comprensione dei fabbisogni della clientela e delle tendenze del mercato; promuovere il territorio, anche attraverso la diffusione di materiale informativo e divulgativo; gestire la propria edicola come spazio informativo anche in occasione di manifestazioni ed eventi; gestire la biglietteria, la prenotazione e vendita di prodotti turistici. “Noi abbiamo fatto dei corsi specifici per aderire a questo info point. Con la nuova amministrazione ci stiamo organizzando per rivedere il tutto”, fa notare Rolando Resta. Secondo l’edicolante sarebbe auspicabile riprendere il progetto perché – aggiunge – “le edicole restano un punto di riferimento per il turista che arriva sul territorio”.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO