Sulmona, altro furto al Liceo Vico: quarto episodio da gennaio ad oggi

SULMONA – Un pc usurpato nel laboratorio informatica assieme al powerline della stampante, quattro hard disk prelevati dagli uffici e nove pendrive usb rubate. Questo è il bottino, che ammonta a qualche centinaia di euro, dell’ennesimo furto messo a segno al Liceo Vico di Sulmona. A fare l’amara scoperta è stato il personale amministrativo della scuola, unitamente al Dirigente Scolastico Caterina Fantauzzi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’autore del furto sarebbe entrato da una finestra del piano terra che stamane è stata trovata quasi spalancata oppure dal lato della vicina scuola Media Ovidio, nei pressi della palestra. Una volta entrato si sarebbe diretto nel laboratorio d’informatica e negli uffici, smontando la catena del maniglione antipanico. Nella parte sottostante della finestra è stata rinvenuta l’impronta di una scarpa da uomo. Il furto sarebbe stato messo a segno nel week end scorso ed è il quarto episodio da gennaio ad oggi. “All’inizio sembrava quasi un dispetto nei confronti della scuola, ora siamo arrivati al quarto furto”, incalza il Dirigente Scolastico Caterina Fantauzzi. Preside e personale della scuola nutrono un forte sospetto su una persona che conosce bene l’ambiente, ma tocca ai Carabinieri della stazione di via Sallustio far luce su una vicenda che ormai va avanti da troppo tempo.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *