Sulmona: orso arriva in periferia. Consigliere Comunale Andrea Ramunno: “Tutelare orso e abitanti della zona”

SULMONA – Trovare soluzioni che tutelino sia l’orso sia gli abitanti della zona. Questo il monito del consigliere comunale di Sulmona Andrea Ramunno all’indomani dell’incursione dell’orso nella periferia della città. Il plantigrado è stato avvistato nella frazione Cavate prima nelle strade e poi nei terreni dove ha distrutto un pollaio. Giorni addietro aveva fatto un’incursione in quel di Pettorano Sul Gizio in una struttura non munita di recinzione, uccidendo sei conigli. “Non c’è da allarmarsi poiché ci siamo attivati come comune con gli amministratori limitrofi, enti e associazioni che si occupano di questo fenomeno per arginarlo e per mettere in sicurezza abitazioni e pollai dalle incursioni”- rassicura Ramunno. “Sono stati interessati il Parco Majella e la Riserva Naturale “Monte Genzana con il direttore Mauro Fabrizio nonchè le associazioni come “Dalla parte dell’orso” per trovare soluzioni che tutelino sia l’orso sia gli abitanti della zona. Nei prossimi giorni chiederemo incontri ulteriori alle parti interessate”- aggiunge il consigliere- ricordando che “sono già disponibili le reti elettrificate per le quali è possibile fare richiesta all’indirizzo dpdorso@gmail.com. Contiamo di aumentarne il numero di reti messe a disposizione nei prossimi giorni per soddisfare più richieste possibili.
Per quanto riguarda il comportamento da tenere invece sono disponibili informazioni sui siti dei Parchi Nazionali e riserve del comprensorio”, conclude Ramunno.

Andrea D’Aurelio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *