Sulmona, pista ciclabile di Via Lamaccio: erbacce ingombranti, degrado e completo abbandono

0
414

SULMONA – Versa nel degrado e nel completo abbandono la pista ciclabile annessa a via Lamaccio che unisce Sulmona alla zona pedemontana tra Le Marane e Fonte D’Amore. La denuncia arriva dai cittadini. Una pista- osservano i sulmonesi- che è molto utilizzata dagli amanti delle passeggiate, delle biciclette e del ranning ed è frequentata quotidianamente da numerose persone. Da parecchio tempo, però, la stessa versa in uno stato di incuria e di scarsa manutenzione, vista la presenza ingombrante di piante ed erba alta tanto da rendere quasi impossibile la normale fruizione della pista. “Auspichiamo un pronto intervento di manutenzione da parte degli uffici competenti per ripristinare la pulizia dall’erbacce della pista ciclabile in questione. Spesso viene detto che non si hanno fondi per realizzare opere nuove almeno cerchiamo di preservare e tutelare in maniera decorosa quelle che sono state realizzate in passato e per le quali sono già stati spesi soldi pubblici”, fanno notare i cittadini. In effetti la zona della pista ciclabile incrocia lo sguardo di non pochi turisti vista la sua posizione strategica e la sua ubicazione a due passi dall’Abbazia Celestiniana. Una vicenda che è doveroso attenzionare agli organi competenti.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO