Sulmona, senatrice Paola Pelino: “Documentario su Ovidio in tutte le scuole italiane”

0
743

SULMONA – “Chiederò nei prossimi giorni al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini che in occasione di ‘Ovidio 2017’ venga proiettato in tutte le scuole italiane il cortometraggio dal titolo ‘Il ritorno di Ovidio’, realizzato dal regista Pietro Faiella, che ha suscitato grande interesse nell’evento dello scorso 28 aprile organizzato al Pacifico dalla Dmc cuore dell’Appennino”. Lo dichiara in una nota la vice presidente del gruppo di Forza Italia al Senato Paola Pelino, prima firmataria di un ddl per promuovere eventi a livello nazionale e internazionale dedicati a Ovidio, in occasione del bimillenario della sua morte. “Il cortometraggio – dice la senatrice – ha infatti un notevole impatto emotivo e una rilevante valenza divulgativa, ripercorrendo la vita del sommo poeta, dalla dolorosa relegatio al significato delle sue opere. Ritengo che questa iniziativa possa contribuire ulteriormente alla promozione culturale del Bimillenario della sua morte, in sintonia con quanto previsto nel disegno di legge che ho già presentato al Senato. Sono sicura, conoscendo la sensibilità del ministro Giannini – conclude -, che questa mia proposta sarà accolta positivamente”. L’appuntamento del 2017 è finito sotto i riflettori. Tre i disegni di legge elaborati, due in Senato e uno in Regione. Nel comitato scientifico istituito dal Comune di Sulmona per l’organizzazione delle celebrazioni potrebbe entrare a farvi parte anche il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi, amico della città.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO