Tribunale del Riesame annulla arresto del Dott. Gaetano Liberti

0
1221

PISA – Torna in libertà Gaetano Liberti, il neurochirurgo originario di Pratola Peligna, che era stato ristretto agli arresti domiciliari con l’accusa di concussione per un presunto giro di mazzette all’ospedale di Salerno. E’ stato il Tribunale del riesame di Firenze ad annullare l’arresto, accogliendo il ricorso presentato dai due legali del dott. Liberti. L’inchiesta aveva portato a un totale di tre arresti e a un sospensione dall’esercizio del pubblico servizio.LIBERTI 2 Resta indagato per concussione il luminare giapponese Takanori Fukushima. Secondo il Tribunale del Riesame non ci sarebbe alcuna pressione con richieste di denaro sui pazienti che, invece, sarebbero stati parte attiva di un libero accordo «di natura privatistica relativo alla scelta del chirurgo effettuata dagli interessati, al di fuori di alcuna costrizione posta in essere nei loro confronti». L’arresto del dottor Liberti molto conosciuto a Pratola Peligna, aveva suscitato incredulità nel paese.

Andrea D’Aurelio

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO